Psicoterapia

L’altalena tra il bene e il male: il potere taumaturgico degli opposti

Posted on

“…affinchè i saggi tra gli uomini tornino a rallegrarsi della loro follia e i poveri della loro ricchezza…” (Z., p.3) Questa frase dello Zarathustra di Nietzsche ci trasmette un insegnamento fondamentale: l’integrazione degli opposti. L’intenzione di Nietzsche all’epoca, ma sempre attuale, è proprio quella di dare avvio all’enantiodromia (enantios – opposto, e dromos – corsa), […]

Condividi: