PsicoterapiaSessuologia

L’importanza della psicoterapia oggi

Il blog “Ora è per sempre” si propone l’obiettivo di approfondire e trattare tematiche psicologiche, sessuologiche, analitiche, allo scopo di avviare una riflessione comune sulle problematiche di oggi, in particolare modo.

whatsapp-image-2016-12-05-at-12-57-42È un’epoca difficile. Di vera crisi esistenziale dell’individuo e della collettività.

Una crisi, però, ignorata e sepolta da un’omertà generalizzata che ha il sapore amaro della paura. Paura di affrontare le responsabilità, paura di affrontare le delusioni e le frustrazioni sempre crescenti, paura di affrontare il diverso, paura di affrontare se stessi, paura di affrontare la paura, innanzitutto.

Oggi è un’epoca nella quale si sbaglia e si continua a sbagliare, si fallisce e si continua a fallire senza, però, esserne consapevoli e avere la possibilità di fermarsi o di essere fermati.

Fallire, sbagliare, nella vita, serve a regredire sempre più indietro, fino cioè a ritrovare la fase precedente ai conflitti stessi, quella intrauterina, dove niente e nessuno poteva scalfirci. Divenire coscienti di questo meccanismo psichico è salvifico, agirlo senza esserne consapevoli è un pericoloso delirio psicotico che porta all’autodistruzione.

E l’essere umano cerca di distruggersi in svariati modi, da sempre.

La mia attenzione, però, va anche e soprattutto “ai figli” che, invece, lottano ogni giorno per cercare un sodalizio con se stessi, con quella parte che cerca di distruggerli e boicottarli. La cura è attraverso il male stesso, ancora una volta. E nella mia esperienza clinica ho il privilegio, da diversi anni, di conoscere continuamente moltissime di queste persone così coraggiose.

L’unico modo possibile per salvarci è proprio entrare in contatto e ascoltare profondamente la parte di noi che “rema contro”. È difficilissimo, lo so, e lo si può fare solo attraversando quel vuoto e quella solitudine dalle quali oggi si scappa spaventati e annichiliti, in tutte le modalità compulsive che conosciamo.

Tanto di tutto.

Troppo di tutto.

Troppo sesso, troppo divertimento, troppo lavoro, troppe uscite, troppa stanchezza; pensiamo che il troppo sia la via d’uscita! Ed effettivamente lo è… ma da noi stessi, però.

La tendenza oggi è quella di creare un fascio di problematiche, snaturando e disumanizzando il soggetto. Atteggiamento, questo, che è causa e conseguenza di questo vivere relazionale e sociale sempre più incomprensibile, dissociato, confusionario e spaesato.

Gli articoli proposti dal blog verteranno su tematiche svariate il cui focus sarà certamente l’individuo. Dall’individuale al collettivo, non viceversa come troppo spesso accade oggi.

Utilizzeremo anche l’ironia nei nostri articoli, ricordando che è, sì, un meccanismo nevrotico di difesa, ma pur sempre il più evoluto!

Non avrete risposte da questo blog, ma nuove domande e nuove riflessioni sicuramente.

 

Avere certezze che non crollano mai è peggio che non averne. I cristalli belli e perfetti se cadono si rompono in mille pezzi, le palline di plastica rimbalzano. Cerca di essere una bella pallina di plastica, per andare da una parte all’altra senza romperti, ma rimbalzando su ogni cosa in modo tale che il mondo possa essere toccato da ogni tua parte, nessuna esclusa.”

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.